Comune di Maenza

Consulta Femminile
 
Il comune di Maenza ha deciso di istituire, ai sensi dell'art. 9bis dello statuto comunale, la Consulta Femminile per garantire pari dignità sociale e uguaglianza tra uomo e donna; tale principio è sancito anche dall’articolo 3 della Costituzione Italiana, che riconosce a tutti i cittadini pari dignità sociale e uguaglianza davanti alla legge.

Nello specifico la Consulta femminile è un organismo permanente finalizzato alla realizzazione di misure tese a sollecitare una più consapevole partecipazione della donna alle decisioni che riguardano la collettività e alla risoluzione di problemi sociali negli aspetti più molteplici e di realizzare, attraverso iniziative di vario genere, il pieno inserimento della donna nella vita sociale, economica e politica;
Nel link sottostante è presente il regolamento.

Regolamento Consulta Femminile
Avviso pubblico
Allegato A: Modello di domanda (scaduto il termine)
 
Membri Organo Escutivo Consulta Femminile
Numero Cognome e nome Ruolo
  1.  
Cacciotti Daniela Presidente
  1.  
Di Girolamo Laura Vicepresidente
  1.  
Marchetti Nicoletta Membro comitato esecutivo
  1.  
Castellani Susanna Membro comitato esecutivo
  1.  
Kedelevych Hanna Membro comitato esecutivo
  1.  
Brunello Katia Membro comitato esecutivo
  1.  
Maselli Luisa Membro comitato esecutivo
  1.  
Risi Dorina Consigliere comunale membro comitato esecutivo
  1.  
Tomei Alessandra Consigliere comunale membro comitato esecutivo
  1.  
Lampazzi Sabrina Consigliere comunale membro comitato esecutivo
  1.  
Napoleoni Rosalba Consigliere comunale membro comita